Come migliorare la concentrazione nei bambini dai 5 agli 8 anni?

Luglio 13, 2022

Rate this post

A causa della quantità e varietà di stimoli e nuove informazioni attualmente disponibili, è sempre più difficile convincere i bambini a concentrarsi su una determinata attività, in generale, tutto ciò che li circonda attira facilmente la loro attenzione, questo è un inconveniente molto comune che provoca problemi di apprendimento.

    Che cos'è la concentrazione e perché è essenziale nella vita dei bambini?

    La concentrazione è un'abilità che ci consente di mantenere la nostra attenzione su un punto specifico per un certo periodo di tempo e fa parte delle abilità fondamentali nel processo di apprendimento, consentendo una migliore percezione, concezione, analisi delle situazioni, memoria, tra le altre capacità, quindi , senza concentrazione è impossibile acquisire nuove conoscenze.

    Com'è il processo di maturazione del cervello dei bambini tra i 5 e gli 8 anni?

    Il cervello è in costante sviluppo e maturazione anche prima della nascita, tra i 5 e gli 8 anni inizia la fase di socializzazione e apprendimento scolastico , affinché il processo si svolga normalmente è necessaria l'interazione con i bambini della stessa età. in questo modo si consoliderà l'identità e la personalità indipendente del bambino.

    mancanza di concentrazione dei bambini a scuola

    Comincia anche a differenziare i suoi gusti da quelli dei suoi genitori, diventa geloso della sua intimità ed è più sensibile a segnalare errori, paure in pubblico, anche loro iniziano a maneggiare concetti spaziali, temporali e numerici, allo stesso modo disturbi dell'adattamento transitorio e difficoltà nell'apprendimento scolastico .

    Leggi di più  Che cos'è il raddrizzamento Diamond Point e quali sono i vantaggi della cheratina Diamond Point? | Portale Femminile

    Perché i bambini di età compresa tra i 5 e gli 8 anni perdono facilmente la concentrazione a scuola?

    La scuola è un ambiente in cui di solito ci sono più distrazioni , se anche i bambini hanno difficoltà di concentrazione, saranno più facilmente distratti dall'udire risate, compagni di classe che parlano, ecc., senza che ciò sia dovuto a un disturbo da deficit di attenzione .

    A volte può essere dovuto a emozioni che rendono loro difficile concentrarsi , come la vicinanza delle vacanze, un familiare malato o altre situazioni simili, allo stesso modo può interessarli non aver mangiato o dormito abbastanza prima di andare a lezione .

    Quanto tempo è conveniente per i bambini concentrarsi su una singola attività?

    attività che stimolano la concentrazione nei bambini

    La concentrazione dei bambini varia in base all'età e all'attività che stanno svolgendo, in questo modo un bambino di tre anni può concentrarsi per 6 o 15 minuti su un'attività prima di perdere interesse o passare ad un'altra, un bambino di quattro anni si dedicherà tra 8 e 20 minuti della tua attenzione a ciò che stai facendo, da cinque anni tra 10 e 25 minuti e aumenterà gradualmente fino a raggiungere la concentrazione tra 20 e 50 minuti a circa 10 anni.

    Questi tempi dipendono in larga misura dal fatto che l'attività ti interessi e che non ci siano altre attività che interrompono il tempo di concentrazione perché è più sorprendente.

    Come si manifestano i problemi di attenzione e concentrazione nei bambini dai 5 agli 8 anni?

    Una delle attività che risente della mancanza di concentrazione e dei problemi di attenzione è il processo di apprendimento, poiché il bambino impiega più tempo per acquisire conoscenze e impiega più tempo per fare i compiti. I bambini con disturbo da deficit di attenzione possono essere disattenti, iperattivi e altamente impulsivi, il che influisce negativamente sul funzionamento cognitivo , scolastico e sociale.

    Leggi di più  Posso usare la camomilla comune o la camomilla per schiarire i capelli in modo naturale? Benefici della camomilla sui capelli? | Portale Femminile

    Strategie e attività per migliorare l'attenzione e la concentrazione nei bambini

    La concentrazione è un'abilità che si sviluppa durante la crescita e può essere rafforzata praticando alcune semplici tecniche.

    giochi per migliorare il livello di attenzione e concentrazione nei bambini

    incoraggiare la motivazione

    Anche quando l'obiettivo è generale, ad esempio portare a termine un progetto, è efficace dividere questo obiettivo in piccole fasi che il bambino può completare e in questo modo sentire che sta progredendo, motivandolo a continuare, includere anche ricompense come guardare un film alla fine, uscire al parco, ecc., ti faranno sforzare di completare le tue attività e concentrarti su ciò che stai facendo.

    Non sovraccaricare i bambini

    Se il bambino ha difficoltà a concentrarsi e concentrarsi, dovresti evitare di dargli più istruzioni contemporaneamente poiché gli sarà difficile ricordare tutto ciò che hai detto, meglio dargli istruzioni semplici e aumentarle poco a poco man mano che reagisce.

    Controlla il tempo delle attività

    I bambini tendono a perdere facilmente la concentrazione quando sono esausti, per questo motivo le attività vanno evitate per lunghi periodi di tempo, allo stesso modo si può scegliere l'orario in cui il bambino è più attento, sia al mattino che alla sera. pomeriggio.

    Leggi di più  Quali sono le cause dei piedi gonfi in gravidanza?

    Introduci piccole pause in ogni attività

    Dovrebbero esserci delle pause tra le attività che consentano al bambino di ritrovare la concentrazione, alcuni esperti consigliano una pausa di 5 minuti ogni 15 minuti di attività.

    evita le distrazioni digitali nei bambini e presta loro maggiore attenzione

    Evita di punire il bambino

    È importante che i bambini si abituino alle attività in modo positivo, quindi bisogna evitare di sgridarli, rimproverarli o punirli per non riuscire a concentrarsi, invece possiamo rafforzare la loro sicurezza con frasi del tipo: ce la puoi fare , lo raggiungerai, mi fido di te, puoi, ecc.

    Elimina completamente le distrazioni digitali

    Se non hai bisogno di supporti digitali come la televisione, la radio o il computer per svolgere l'attività, è consigliabile non averli accesi, poiché possono essere fonte di distrazione per il bambino.

    Cosa devo fare se mio figlio è ancora distratto e perde facilmente la concentrazione?

    Se notiamo che il bambino non migliora, dovremmo incorporare strategie per recuperare la sua attenzione ogni volta che è distratto, possiamo indicare all'insegnante quali sono queste tecniche per continuarle a scuola, puoi anche includere l'uso di giocattoli e anti -stressare gli oggetti, dividere le attività di modo che il bambino possa concentrarsi più facilmente, applaudire anche i più piccoli progressi e ripetere che la sua concentrazione può continuare a migliorare.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Go up