Come identificare se mio figlio ha problemi emotivi | Portale Femminile

Novembre 13, 2021

Quali sono le principali cause che scatenano problemi emotivi nei bambini?

Conoscendo le cause che possono influenzare tuo figlio, diventerà più facile sviluppare un modo per aiutarlo. Ci sono due tipi di trigger di cui dovresti essere a conoscenza:

I tirocinanti: Che vanno con la capacità di ogni essere umano di regolare le proprie emozioni . I bambini più introversi o quelli con un carattere più forte, quelli che soffrono di deficit di attenzione, insicurezza o difficoltà nell'elaborazione delle informazioni, sono i più inclini a soffrire di problemi emotivi.

Quelli esterni: Si basano sul tipo di ambiente in cui il bambino può crescere. Se sei circondato da una famiglia dove c'è violenza, abuso o aggressione verbale , la tua stabilità emotiva sarà compromessa. Allo stesso modo, anche il loro ambiente scolastico risulta essere molto importante, poiché è il luogo in cui avviene il primo contatto con altri bambini nel mondo esterno. Essere maltrattati o molestati può farti sentire fuori posto all'interno della tua comunità educativa e influenzare il tuo rendimento scolastico.

Perché è importante aiutare mio figlio se ha problemi emotivi?

È importante essere vigili sia a casa che a scuola per qualsiasi segno di problemi emotivi. Questo può consentire di cercare un aiuto adeguato per trattare il problema in tempo, prima che il bambino continui a crescere e perda il controllo totale delle proprie emozioni, rendendo molto più difficile il percorso verso la stabilità del bambino.

Leggi di più  Quando un bambino può iniziare a nuotare?

Segni che il bambino ha problemi emotivi

Sbalzi d'umore improvvisi

A poco a poco noterai che tuo figlio inizia a presentare improvvisi sbalzi d'umore. Passerà dalla gioia alla rabbia facilmente.

Difficoltà di apprendimento

Possono presentare disinteresse verso la scuola e anche di più, se, come abbiamo detto prima, hanno avuto problemi come abusi in essa.

Aggressività e ostilità

Diventa più ostile, tutto sembra infastidirlo, prende sul personale tutto ciò che gli viene detto. In altre parole, è molto più sensibile a ciò che si dice intorno a lui.

Disinteresse per le attività quotidiane

Le attività che in precedenza attiravano la sua attenzione, come giocare, guardare la televisione, disegnare un'immagine o altre che generalmente faceva, non sembrano attirare la sua attenzione.

Invita all'attenzione e alla violenza

Improvvisamente inizi a ricevere appunti dai suoi insegnanti, è ribelle e spesso aggressivo con i suoi compagni di classe o con te, risponde con un urlo senza riuscire a controllare la sua rabbia. Questo si verifica come una richiesta di aiuto , stai attraversando un disadattamento emotivo e non puoi controllare quegli impulsi .

Leggi di più  Perché l'allattamento al seno produce febbre durante l'aumento del latte materno? È normale? | Portale Femminile

L'appetito cambia

Se tuo figlio inizia a mangiare con ansia o al contrario a rifiutare il cibo, potrebbe essere un sintomo di qualcosa che disturba le sue emozioni. Devi essere attento.

Problemi di sonno

Noterai che sta attraversando problemi di sonno se noti che ha le occhiaie, che soffre di più incubi, ha difficoltà a dormire o è molto stanco durante il giorno.

Come posso aiutare mio figlio se ha problemi emotivi

Trascorri più tempo di qualità con loro

Pensa ad attività divertenti come fare una passeggiata, aiuta tuo figlio a godersi la tua presenza per cambiare.

Fai più attività in famiglia

Questo ti aiuterà a socializzare di più e ti incoraggerà a trascorrere del tempo con altre persone con cui puoi essere te stesso e che ti supportano.

Comunica spesso che lo ami

Esprimi che lo ami più volte al giorno, non importa se non sembra preoccuparsene, credimi, ti ascolta e lo aiuta a farlo.

Dare l'esempio con le reazioni alle difficoltà

Siamo uno specchio in cui si vedono . Se hai problemi di rabbia e non controlli le tue reazioni alle difficoltà. Sceglierà di imitarti. Lavora prima su te stesso e sii un esempio ideale per aiutarlo.

Leggi di più  Come le nonne materne influenzano la genetica dei nipoti | Portale femminile

Impiegare rinforzi positivi

Complimentare tuo figlio o lodare il comportamento desiderato, come convincerlo a mettere via i suoi giocattoli o mangiare tutto il cibo. Ti motiverà a continuare a ripetere questo comportamento.

Comunicazione tra famiglia e scuola

Allo stesso modo di cui abbiamo parlato prima, mantenere una buona comunicazione con la scuola ci consentirà di lavorare fianco a fianco per la salute emotiva dei bambini. Quando si nota un cambiamento nel bambino, deve essere manifestato all'altra parte per lavorare alla soluzione ciascuno dalla propria parte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Go up