Come evitare o prevenire il soffocamento o il soffocamento nei bambini e nei neonati? Manovra di Heimlich e primo soccorso | Portale Femminile

Settembre 9, 2021

Il soffocamento è uno degli episodi comuni che i bambini piccoli sperimentano quando non sono osservati da vicino . Più giovani sono, è fondamentale prendersene cura ed essere consapevoli in ogni momento di sapere come agire in caso di annegamento.

Se non conosci le considerazioni o le precauzioni che dovresti prendere per evitare questi incidenti, qui ti lasceremo alcune idee, sia per prevenire il soffocamento del tuo bambino o bambino, sia per agire se il bambino sta soffocando.

Ricorda sempre che dopo un grave attacco di soffocamento il bambino dovrebbe essere valutato da un pediatra per escludere qualsiasi tipo di lesione alla zona orofaringea.

Come prevenire il soffocamento nei bambini e dare il primo soccorso 👧

Indice

    Quali sono i segni di soffocamento o soffocamento?

    Un soffocamento si verifica quando un oggetto estraneo si blocca nella gola o nella trachea e blocca il flusso d'aria ai polmoni. Immediatamente il corpo attiva il meccanismo della tosse per cercare di espellerlo, tuttavia se l'oggetto che ostruisce è molto grande, la forza della tosse non sarà sufficiente per farlo uscire.

    È qui che iniziano a manifestarsi i segni di soffocamento o soffocamento e sotto i quali dobbiamo agire rapidamente.

    I segni di soffocamento o soffocamento sono i seguenti:

    • Mani giunte alla gola: è il segno universale, il primo ad apparire ed è dovuto alla persona che cerca inconsciamente di muovere l'oggetto in gola. Tuttavia, non è sempre presente nei bambini e dipende molto dall'età.
    • Difficoltà a respirare: anche la respirazione è solitamente rumorosa ed è perché il bambino iperventila per respirare più velocemente e ottenere abbastanza ossigeno.
    • Incapacità di parlare: nel caso dei bambini piccoli, hanno l'incapacità di produrre alcun suono o piangere.
    • Tosse: All'inizio di solito è forte, ma a causa dell'esaurimento è poi molto debole.
    • Pelle pallida: questo accade molto rapidamente, la pelle diventa rossa, quindi pallida fino a un colore bluastro.
    • Pelle, labbra e unghie blu: Ciò è dovuto alla mancanza di ossigenazione della pelle alla periferia del corpo
    • Perdita di coscienza: a causa della mancanza di ossigenazione al cervello, si verifica uno svenimento.

    Come prevenire il soffocamento o il soffocamento nei bambini e nei neonati?

    Come spiegato, il soffocamento è un problema frequente nei bambini piccoli e ha come diretta conseguenza l'incapacità di respirare. Le vie aeree sono parzialmente o completamente ostruite e non consentono il corretto passaggio dell'aria attraverso di loro.

    Sono molti gli oggetti pericolosi a cui è esposto un bambino, se mette costantemente in bocca ciò che trova in bocca, è molto incline a presentare un attacco sia di soffocamento che può avere gravi conseguenze e anche la morte.

    Leggi di più  Che cos'è la celiachia e quali sono i sintomi principali nei bambini? Come rilevare un bambino celiaco | Portale Femminile

    Il fatto di prevenire questi episodi è responsabilità dei genitori o dei responsabili dei figli. È molto importante conoscere le misure preventive affinché non si verifichi ostruzione e quindi non si corra il rischio di soffocamento e non si debbano applicare le manovre di sblocco, o correre il rischio di annegamento, che nel peggiore dei casi porta alla morte. .

    Tenere lontano gli oggetti che possono causare soffocamento

    L'ostruzione delle vie aeree di solito si verifica a causa di piccoli oggetti ; Questi sono, nella maggior parte dei casi: biglie, pezzi di giocattoli, pezzi di cibo (come salsicce e verdure crude), palloncini, tra gli altri, a cui è esposto il bambino. Sono tutte cause comuni di soffocamento nei bambini.

    Come prevenire l'annegamento è molto importante sapere. Fare attenzione a non lasciare questo tipo di oggetti alla portata dei bambini. Guarda i più piccoli quando mangiano , giocano o corrono; vedere che non hanno parti che rappresentano un rischio se vengono messe in bocca.

    Evitare cibi che possono causare soffocamento

    Le vie aeree dei bambini sono più piccole di quelle degli adulti, i loro denti non sono completi il ​​che li fa masticare meno e se non viene prestata la dovuta attenzione può aumentare i casi di soffocamento.

    Molti alimenti hanno caratteristiche difficili da maneggiare in bocca per i bambini e possono causare un'ostruzione delle vie aeree, tra questi alimenti ci sono:

    • Popcorn
    • Salsicce
    • Uva
    • Caramelle
    • prosciutto
    • Dolci secchi
    • caramelle
    • Cicche
    • Malvaviscos
    • Padella
    • spicchi di mele
    • La carne

    Cibo non adatto a bambini sotto i 4 anni

    Tra gli alimenti sconsigliati ai bambini al di sotto dei 4 anni a causa del rischio di soffocamento possiamo trovare:

    • Angurie con semi
    • Ciliegie con nocciolo
    • Mele e pere
    • Formaggio quadrato o molto morbido
    • Caramelle morbide
    • Noccioline

    Pronto soccorso da prendere prima di soffocamento o soffocamento

    In presenza di soffocamento nei bambini, occorre intervenire tempestivamente affinché l'ossigenazione non venga interrotta per un lungo periodo di tempo, tanto meno in stati critici come la morte.

    Se il bambino inizia a tossire prima di soffocare significa che l'ostruzione è parziale e in questo caso non devono essere effettuati i primi soccorsi. Quello che dovrebbe essere fatto è la stimolazione in modo che la tosse continui a verificarsi, incoraggiando il bambino a tossire con maggiore forza.

    Dovresti evitare di colpire la schiena o scuotere molto il bambino in modo che l'ostruzione non si muova e diventi totale.

    Cos'è la manovra di Heimlich?

    La manovra di Heimlich è l'applicazione delle conoscenze sulla fisiologia e l'anatomia dell'apparato respiratorio, applicate per salvare dal soffocamento una persona con un'ostruzione delle vie aeree.

    Leggi di più  Come fare un burattino fatto in casa o un burattino a mano con un calzino, carta, cartone, feltro o legno | Portale Femminile

    Una delle tecniche che solitamente si usa per rimuovere l'ostruzione delle vie aeree, e permettere il passaggio dell'ossigeno ai polmoni, è la nota manovra di Heimlich, perché risulta essere molto efficace nel rilasciare la fluidità dei gas che entrano ed escono dal nostro sistema respiratorio.

    Questa manovra consiste nel tenere con le braccia, dalla schiena dell'altra persona in avanti, il busto e, con le mani, da localizzare nel terzo inferiore dello sterno; una mano chiusa a pugno sul diaframma e l'altra tenendolo al polso. Infine, premendo sul busto, con l'ausilio di forti movimenti, è il momento di provare a sbloccare le vie aeree, con la conseguente uscita dell'oggetto interruttore.

    Questa manovra non viene utilizzata nei bambini di età inferiore a un anno a causa dei danni che possono verificarsi a livello dei visceri.

    In cosa consiste la RCP?

    La RCP è una procedura eseguita quando un adulto o un bambino ha un arresto della respirazione o del battito cardiaco. Questo viene fatto per stimolare il muscolo cardiaco a far battere nuovamente il cuore.

    La RCP è composta da 2 cose importanti, compressioni cardiache e rianimazione bocca a bocca e deve essere eseguita per tutto il tempo necessario per il ripristino della respirazione della persona o per l'assistenza medica specializzata.

    A seconda dell'età, la tecnica CPR è diversa. Nei bambini di età superiore ai 4 anni, è necessario eseguire quanto segue:

    • Posizionare la base della mano sullo sterno sotto i capezzoli, la base della mano non dovrebbe essere alla fine dello sterno.

    Con l'altra mano si sostiene la testa del bambino sollevandola all'indietro per consentire il ritorno dell'aria.

    • Fai pressione sul petto cercando di abbassarlo fino a un terzo della sua profondità. Questa compressione deve essere eseguita con movimenti asciutti e con un ritmo veloce e costante e il torace deve poter tornare nella sua posizione corretta. Dovrebbero essere eseguite 30 ripetizioni.
    • Con la bocca, la bocca del bambino deve essere completamente coperta, con le dita coprire il naso, sollevare il mento e fare 2 respiri direttamente in bocca. Questa respirazione deve essere eseguita con forza per far alzare il petto del bambino.

    La RCP deve essere eseguita per circa 2 minuti e su una superficie totalmente piana e resistente. Se il bambino riprende conoscenza e respira, viene posto in posizione di sicurezza e se non risponde, la RCP deve continuare fino all'arrivo delle emergenze mediche.

    Leggi di più  Cosa fare se sono sposato ma mi sento solo? Mi sono appena sposato e non sono felice del mio matrimonio | Portale Femminile

    Pronto soccorso per un bambino di età inferiore a 1 anno che soffoca

    Qualcuno in giro potrebbe essere a conoscenza delle manovre di disostruzione e può aiutarci, quindi quando si verifica un'ostruzione nelle vie aeree dei nostri figli , quello che dovremmo fare è stare calmi e chiedere aiuto.

    Se non trovi aiuto, o hai a portata di mano gli strumenti utilizzati nel primo soccorso , dovresti procedere con calma nell'applicazione di tecniche che possono risolvere il problema del soffocamento nel bambino o nel neonato.

    Nel caso dei bambini, il corpo è posto con calma a faccia in giù su un piano inclinato dove la testa è più bassa dei piedi, tenendoli per il mento con una mano e il resto del corpo con l'avambraccio.

    Quindi picchietta con decisione nella regione centrale, entra nelle scapole, con il palmo della mano cinque volte; poi girali ed esegui le compressioni toraciche con l'indice e il medio. E ripeti la procedura. Nei bambini dovrebbe essere applicato lo stesso principio e, se non reagisce, sarà necessaria la rianimazione cardiopolmonare o la RCP.

    Pronto soccorso per un bambino di età superiore a 1 anno se cosciente

    Quando un bambino di età superiore a un anno soffre di soffocamento o crisi di soffocamento, dovrebbe essere eseguita la manovra di Heimlich oppure si possono fare colpi secchi e forti sulla schiena. Questi colpi devono essere eseguiti nel modo indicato in modo che non rappresentino un pericolo.

    • Dovrebbe essere posizionato sul retro del bambino e avvolgere il braccio intorno alla vita
    • Inclinare il bambino in avanti in modo che il torace sia parallelo al pavimento
    • Con il palmo della mano libera dovresti dare un colpo forte, secco e deciso tra le scapole del bambino.
    • La manovra deve essere continuata fino a quando l'oggetto dell'ostacolo non è uscito.

    Pronto soccorso per un bambino di età superiore a 1 anno se incosciente

    Se il bambino è incosciente, dovrebbe sdraiarsi su una superficie piana, visualizzare rapidamente la bocca e se c'è un oggetto, rimuoverlo inserendo le dita.

    Il numero di emergenza deve essere chiamato immediatamente poiché avrai bisogno di cure mediche urgenti. Dopo aver chiamato il pronto soccorso, la RCP inizia fino all'arrivo dell'ambulanza.

    Chiama sempre le emergenze

    In ogni caso di soffocamento o soffocamento, è necessario chiamare il pronto soccorso perché se il bambino diventa complicato, dovrebbero avere cure mediche immediate. E se, al contrario, con le opportune manovre si esce dal pericolo, va comunque valutato per escludere qualsiasi lesione alla gola o alla bocca.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Go up