Come evitare mal di testa, cervicali, contratture o dolore al collo in gravidanza Quali rimedi naturali posso adottare? | Portale Femminile

Settembre 10, 2021

Il fatto di iniziare la gestazione ha conseguenze nel corpo della donna che, oltre a formarsi un piccolo nel ventre, presenta ripetutamente fastidi e mal di testa e nei muscoli del collo e della schiena , per fare qualche esempio.

Se sei incinta o stai pensando di pianificare una gravidanza e non sai come affrontare questi sintomi, o qual è il trattamento da seguire, non preoccuparti, qui lasceremo alcuni consigli e suggerimenti che puoi seguire per non complicare il tuo processo di gravidanza.

Come evitare mal di testa, cervicali, contratture o dolore al collo in gravidanza 🤰

Indice

    Cosa posso prendere se ho mal di testa durante la gravidanza e perché mi fa male la testa?

    L'inizio di ogni processo genera sempre dei cambiamenti; la gravidanza di una donna è un processo gestazionale che porta determinate modificazioni in tutti i sensi, e quindi le conseguenze si faranno sentire.

    Tutte le posture che assume una donna incinta, sdraiata a letto in modo unico, in piedi con il nuovo peso sulla pancia e gli sbalzi di temperatura che subisce a causa dei suoi processi ormonali, influenzano il nuovo sentimento della donna.

    Leggi di più  Cosa sono e come fare i riflessi Balayage, Biondi o Grigi a casa? Per Capelli Corti, Lunghi, Lisci e Ricci

    La causa di un mal di testa da gravidanza, specialmente durante il primo trimestre di gravidanza, può essere multifattoriale. Uno dei motivi principali è spesso la tensione psicologica, che si traduce in tensione muscolare, tipica dei primi giorni di gravidanza.

    Le tensioni muscolari, oltre a irradiare dolore locale, ad esempio il mal di schiena, possono trasformarsi in mal di testa, e quindi altri fattori spesso causano questi sintomi di mal di testa.

    Poiché i farmaci per le donne in gravidanza sono così limitati, è difficile prescrivere un farmaco, un compito che è anche responsabilità del medico. Ma se riesci ad alleviare un po' questi disagi in altri modi.

    Come alleviare il dolore al collo e le contratture durante la gravidanza?

    Una cattiva postura diventa il principale fattore che causa dolore al collo e alla schiena. Avere un peso in più nella parte anteriore del corpo, anche nei primi mesi di gravidanza, rappresenta un motivo di cervicalgia (dolore al rachide cervicale), dovuto all'equilibrio che bisogna cercare di avere quando si aumenta la dimensione della pancia .

    Leggi di più  Come realizzare decorazioni natalizie e disegni per unghie belli ed eleganti | Portale Femminile

    Il dolore alla parte alta della schiena, alle spalle e al collo in gravidanza, nelle prime settimane e nel trimestre, è molto comune, e ancor più nel terzo trimestre quando il piccolo ha già preso molto peso, peso che deve essere portato mantenendo la schiena della donna incinta.

    Dobbiamo anche considerare l' alto livello di stress a cui è sottoposta una donna incinta a causa dell'incertezza della gravidanza. Lo stress si traduce in tensione muscolare e questo non solo può far male al collo e alla schiena, ma i mal di testa diventano così frequenti da poter lasciare una donna a letto.

    Il sollievo viene quindi dalla correzione di posture inadeguate , dove con grande concentrazione puoi correggere come ti siedi, ti sdrai o stai in piedi. D'altra parte, fare esercizi consigliati dall'ostetrico può ridurre l'intensità di questi dolori. Puoi anche prendere in considerazione impacchi caldi sulla fronte e sul collo, che sono efficaci nel ridurre la tensione causata dallo stress.

    I migliori rimedi se ho mal di schiena durante la gravidanza

    I migliori trattamenti per questi tipi di problemi saranno sempre quelli senza farmaci. Se stai cercando aiuto da uno specialista per risolvere o alleviare questi dolori, potrebbe consigliarti alcune pratiche a casa.

    Leggi di più  Cosa posso fare per far dormire il mio bambino tutta la notte e avere una routine di sonno? | Portale Femminile

    Fare esercizi di routine mirati può aiutare, e infatti, tutto ciò che ha a che fare con i movimenti di stretching è molto efficace nell'alleviare questi disagi.

    Facendo esercizi diretti da un professionista, inizierete a stimolare la circolazione sanguigna , indispensabile per ridurre la concentrazione di sostanze (acido lattico) che producono la sensazione di dolore nei muscoli.

    Lo stretching costante significa esercitare l' intera gamma di movimento di un muscolo e questo si traduce in una migliore ossigenazione, che allevia il dolore. Prova queste pratiche che sono efficaci.

    D'altra parte, cercare di liberare la mente e rilassarsi con esercizi mentali e ascoltare buona musica, aiuta anche a guarire questi disagi.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Go up