Come è la procedura per congelare lo sperma?

Luglio 5, 2022

La scienza medica ha permesso a un gran numero di coppie di ottenere ciò che la natura negava loro, di essere genitori. E in questo caso si affidano all'utilizzo di diverse tecniche o metodi di fecondazione assistita. E ne tratteremo uno nel seguente articolo, in cui spiegheremo in cosa consiste e come è la procedura per congelare lo sperma .

I trattamenti per la fertilità non sono un uso esclusivo delle donne, lo usano anche gli uomini. E la conservazione del seme rappresenta la possibilità di essere genitori in futuro quando saranno pronti e non potranno farlo naturalmente. Anche se sono usati anche per aiutare altre coppie ad avere un figlio quando hanno problemi di fertilità. Quindi, se sei interessato a questo articolo e vuoi sapere in cosa consiste la procedura per congelare lo sperma, continua a leggere.

    Qual è la procedura per congelare lo sperma?

    La crioconservazione dello sperma è il modo usuale di chiamare questa procedura, consiste nel congelare lo sperma contenuto in un campione di sperma. Che rimane intatto fino al suo utilizzo, tutte le caratteristiche necessarie per la concimazione. Una volta che lo sperma è congelato, viene portato in una banca del seme per un uso successivo.

    Leggi di più  Come applicare il contorno occhi? Come idratare e curare il contorno occhi e a cosa servono queste creme | Portale femminile

    L'uso di questa tecnica è diventato molto popolare tra gli uomini, poiché è molto facile da fare e non richiederà molto tempo da parte tua. Lo sperma può essere conservato per un periodo di tempo indefinito e poi utilizzato nelle diverse tecniche di fecondazione assistita. Come la fecondazione in vitro o l'inseminazione artificiale.

    Perché viene eseguita la procedura per congelare lo sperma?

    La procedura di congelamento dello sperma o crioconservazione dello sperma viene eseguita negli uomini che hanno problemi di concepimento. Ad esempio, i pazienti che riceveranno un trattamento per il cancro hanno un'alta probabilità di perdere la fertilità . Pertanto, prima che ciò accada, si sottopone alla procedura di congelamento dello sperma.

    Altri tipi di pazienti possono avere alcune limitazioni che non consentono loro di consegnare il campione seminale. Questo in caso di trattamento di fertilizzazione. Quindi i medici suggeriscono di congelare lo sperma con largo anticipo in modo che il trattamento della fertilità possa essere eseguito nei tempi stabiliti.

    Leggi di più  Cosa sono i noduli delle corde vocali?

    Alcuni pazienti preferiscono congelare il loro sperma prima di sottoporsi a una procedura di infertilità come una vasectomia. In questo modo possono diventare genitori se lo desiderano in futuro e senza eseguire un'inversione di vasectomia . In altri casi in cui è conveniente per l'uomo congelare il suo seme, è quando ha o presenta una bassa qualità dello sperma.

    Da quale età è possibile eseguire la procedura per congelare lo sperma?

    Un uomo può effettuare il congelamento dello sperma a qualsiasi età, quindi non influisce sui risultati che si possono ottenere . Dal momento che ciò che è necessario è che l'uomo abbia un'elevata qualità dello sperma.

    La bassa qualità dello sperma può essere ottenuta negli uomini di qualsiasi età. E questo test va fatto prima di congelare il seme . Oppure eseguire test di fertilità maschile , ma l'età non influisce sulla procedura per congelare lo sperma.

    Qual è la procedura per congelare lo sperma?

    Come abbiamo già accennato, è una procedura molto semplice da eseguire e si svolge in tre fasi. La prima consiste nell'ottenere il campione di sperma , che deve essere effettuato mediante masturbazione, per evitare contaminazioni. Quindi deve essere depositato in un contenitore sterile e consegnato quasi immediatamente, dopo pochi minuti o poche ore.

    Leggi di più  Come massaggiare il bambino per farlo dormire sonni tranquilli? | Portale femminile

    disidratare le cellule

    Il test viene quindi analizzato per determinare se è necessario congelare il campione, in tal caso vengono aggiunti crioprotettori. In questo modo si evita di danneggiare il liquido seminale , quindi vengono immessi in appositi tubi detti criotubi o cannucce.

    Per abbassare lentamente la temperatura in modo che le cellule si disidratino, va notato che questa procedura congela senza formare ghiaccio , poiché il campione è completamente disidratato, senza che ciò significhi perdita di qualità.

    Conservare le cellule in azoto liquido

    Si passa alla terza e ultima fase della procedura, in cui le cellule vengono trasferite in una criobanca dove vengono conservate. Questi contengono azoto liquido e consentono alla temperatura di scendere a meno -196 °C. E qui rimarranno per tutto il tempo necessario e fino a quando non saranno richiesti per l'uso.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    Go up