Come curare o correggere l'astigmatismo? Perché peggiora? | Portale Femminile

Settembre 9, 2021

Sfortunatamente, nessuno è al sicuro dallo sviluppare un problema di vista ad un certo punto della propria vita . O a causa di problemi ereditari, genetici o per mancanza di cure agli occhi. La vista, quindi, è qualcosa che va protetta fin dai primi anni di vita. Ma perché le malattie degli occhi si sviluppano nei bambini? E come trattare l'astigmatismo nei bambini?

Indice

    Cos'è l'astigmatismo?

    L'astigmatismo è una delle tante malattie degli occhi che esistono. Ed è caratterizzato dal causare una visione sfocata sia da vicino che da lontano. Ma perché si verifica l'astigmatismo?

    Per capire un po' di più sull'astigmatismo, è necessario sapere che l'occhio ha due strutture curve che sono responsabili della rifrazione della luce verso la retina. Quali sono:

    • La cornea: è la superficie trasparente dell'occhio situata nella parte anteriore, vicino al dotto lacrimale.
    • Cristallino: struttura all'interno dell'occhio trasparente, responsabile della focalizzazione della visione verso gli oggetti vicini. Cambia forma a seconda della messa a fuoco.
    Leggi di più  Come usare e applicare la tinta e la permanente per ciglia? Vantaggi, svantaggi e conseguenze | Portale Femminile

    Quando un occhio è perfettamente sano e formato, la forma di entrambe le strutture è curva. Se questi mostrano qualche deformazione, la luce non accederà facilmente alla retina e ci saranno problemi di vista.

    Questo è noto come difetto di rifrazione , che si verifica quando il cristallino e la cornea hanno due curvature che non coincidono tra loro. Pertanto, i raggi di luce che entrano nell'occhio non sono gli stessi e creano due immagini diverse, creando una visione sfocata e imprecisa.

    Nel caso dell'astigmatismo, la cornea e il cristallino si curvano molto più del normale in direzioni diverse. E possono essere chiamati in diversi modi:

    • Astigmatismo corneale: cosa succede quando la cornea ha curve diverse.
    • Astigmatismo lenticolare: quando si verificano curvature irregolari nella lente.

    Inoltre, riconoscere l'astigmatismo può essere semplice, ma sarà sempre necessaria la consultazione e la diagnosi di un medico per raggiungere un verdetto adeguato. I sintomi da considerare sono i seguenti:

    • Visione distorta.
    • Disagio.
    • Stanchezza negli occhi
    • Mal di testa costanti
    • Difficoltà a vedere di notte.
    • Occhi costantemente socchiusi.
    Leggi di più  Quando è possibile utilizzare Jumping Jumper o Swing for Babies? È consigliato usarlo? | Portale Femminile

    Diagnosi di astigmatismo

    Il modo migliore per diagnosticare l'astigmatismo è attraverso un esame della vista . Dove il medico effettuerà diversi test per verificare la salute degli occhi e la loro rifrazione verso la luce.

    Per eseguire questi diversi tipi di procedure, il medico ti chiederà di guardare attraverso diversi dispositivi oculari o punterà luci diverse ai tuoi occhi. Lo scopo di questi test è determinare quale tipo di trattamento è necessario per guarire l'astigmatismo.

    Lenti correttive

    Il trattamento più popolare per correggere l'astigmatismo sono gli occhiali. Poiché le curvature vengono contrastate con l'aumento e consente alla luce di accedere alla retina molto più facilmente. Tra quelli che puoi usare ci sono:

    • Occhiali: Sono i più comuni e consentono alla luce di accedere adeguatamente alla retina, contrastando le curvature dell'occhio.
    • Lenti a contatto: possono essere utilizzate anche per contrastare l'astigmatismo e altre malattie come miopia e ipermetropia .

    C'è anche un modo per correggere l'astigmatismo, chiamato ortocheratologia. E si tratta di usare le lenti a contatto di notte, in modo che durante il sonno le curve degli occhi siano livellate molto di più. Pur essendo un trattamento efficace, deve essere continuo, altrimenti verrebbero ricreate le curve irregolari negli occhi.

    Leggi di più  Perché mio figlio non dorme tutta la notte? Cosa posso fare per farlo dormire? | Portale Femminile

    Come trattare o curare l'astigmatismo?

    Oltre alle lenti a contatto e agli occhiali, esistono altri metodi per trattare l'astigmatismo che possono essere efficaci a seconda di ogni persona e della sua condizione.

    Chirurgia refrattiva

    Questo è un trattamento definitivo che ti eviterà di dover indossare lenti a contatto o occhiali. Lo specialista utilizzerà un raggio laser in modo che le curve della cornea siano corrette in modo permanente. Finché puoi essere un buon candidato per detto intervento chirurgico. I diversi interventi chirurgici che possono essere eseguiti su di te sono i seguenti:

    • Cheratomileusi in situ laser-assistita.
    • Cheratectomia subepiteliale laser assistita.
    • Cheratectomia fotorefrattiva.
    • Epi-LASIK.
    • Estrazione della lente per piccole incisioni.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Go up