Come allattare correttamente il bambino?

Luglio 6, 2022

L'arrivo di un bambino a casa è un momento magico per qualsiasi mamma, indipendentemente dal fatto che sia la prima volta o che tu sia stata madre prima. Una delle esperienze incredibili si verifica quando si tratta di allattare un neonato , poiché trovare la postura corretta e una buona tecnica può essere un po' incerto per molte mamme.

L'allattamento al seno è un legame tra madre e figlio, che non è solo un legame emotivo, ma è anche la principale fonte di cibo per il bambino. Pertanto, è importante conoscere alcune posture e tecniche per allattare correttamente il bambino che ti permetteranno di essere un'esperta.

    Fino a che età deve essere allattato al seno? Allattamento al seno

    C'è una campagna globale lanciata dall'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) a favore dell'allattamento al seno. Per questo, l' allattamento al seno è raccomandato come alimentazione esclusiva per i bambini fino a 6 mesi.

    Gli esperti in pediatria raccomandano alle madri di prolungare l'allattamento al seno fino ai due anni di età, perché in questo modo l'alimentazione precoce è completata dall'apporto di tutti i nutrienti necessari al suo sviluppo.

    Quante volte il bambino dovrebbe essere allattato o allattato al seno?

    L'allattamento al seno è considerato a richiesta gratuita e deve essere fornito al bambino quando richiesto. Molte mamme alternano l'allattamento al seno con altri alimenti a partire dai 6 mesi di età, fissando tempi precisi per esso.

    Leggi di più  Qual è la postura corretta per posizionare il neonato?

    Non ci sono orari precisi per allattare il tuo bambino, tuttavia, col tempo impari a riconoscere il bisogno di cibo del bambino. Dovresti anche guardare la tua dieta e cosa mangi durante l'allattamento .

    Quando è necessario interrompere l'aspirazione durante l'allattamento al seno?

    L'allattamento può essere interrotto quando la madre sente che il capezzolo è morbido e il bambino sta succhiando male. In questo modo puoi alternare con l'altro seno e continuare l'allattamento al seno, oppure interrompere l'allattamento del bambino.

    Alcuni bambini rilasciano il capezzolo da soli al termine della poppata, tuttavia, puoi inserire il dito indice nella bocca del bambino e interrompere così l'aspirazione.

    Come faccio a sapere se il mio bambino si attacca bene e il mio bambino sta allattando bene?

    Ci sono alcuni segni facili da identificare in cui la madre può dire che l'allattamento al seno è efficace . Il corpo del bambino è allineato con quello della madre, il suo viso è rivolto verso il petto, il mento e il naso sono vicini al petto e la bocca insieme alle labbra formano una C.

    In compenso le guance non sembrano infossate, la lingua si fa sentire sotto il capezzolo, e la suzione è regolare, alternata tra deglutizione e piccole pause per respirare. Puoi sempre trovare delle tecniche per far succhiare meglio il bambino .

    Leggi di più  Come eliminare o alleviare il dolore alla schiena e al collo dovuto allo stress?

    Suggerimenti per l'allattamento al seno o l'allattamento al seno in pubblico

    Alcune madri si sentono un po' imbarazzate per l'allattamento al seno in pubblico. Sebbene le campagne internazionali e i media invitino a normalizzare l'allattamento al seno , ci sono alcuni suggerimenti per renderlo molto più semplice.

    indossare magliette larghe

    Una maglietta attillata può essere molto scomoda per poter estrarre il capezzolo e accogliere il tuo bambino; Per questo motivo le magliette leggermente larghe e larghe ti danno la facilità di tirarle su e consentono l'allattamento al seno senza problemi .

    Indossa una sciarpa o uno scialle

    L'uso delle sciarpe ti permette non solo di coprire il seno con cui stai allattando il tuo bambino per non sentirsi completamente nudo. Puoi usare la sciarpa o lo scialle per coprire eventuali macchie di latte materno sui tuoi vestiti.

    Opta per camicie da allattamento speciali

    Alcune linee di abbigliamento hanno t-shirt adatte ideali per l'allattamento. Con disegni che ti permettono non solo di apparire alla moda e in colori molto carini, ma anche di essere adatto per allattare il tuo bambino.

    Le migliori tecniche e posizioni per allattare o allattare correttamente il bambino

    Conoscere diverse tecniche di allattamento al seno può rendere l'allattamento al seno molto più piacevole , quindi ti proponiamo alcune posizioni adatte per nutrire il tuo bambino.

    Leggi di più  Come ottenere glutei più grandi senza chirurgia? Impara a sollevare e aumentare facilmente i glutei | Portale Femminile

    posizione seduta

    Questa posizione è una di quelle usate frequentemente dalle madri di bambini leggermente più grandi. Consiste nel far sedere il bambino con la testa rivolta in direzione opposta al seno che lo allatterà. La madre lo sostiene con le braccia che sostengono la sua schiena.

    Posizione della culla incrociata

    Di solito la prima posizione di allattamento appresa è la posizione di culla. La posizione della culla incrociata è abbastanza simile alla culla del bambino, ma in questo caso si tiene con il braccio opposto al seno che il bambino sta succhiando.

    posizione del cesto

    Una posizione che permette alla madre di riposare, soprattutto quando ha subito un taglio cesareo. In questa posizione il corpo del bambino sarà dietro la madre. Con un braccio si sostiene la testa del bambino sotto l'ascella e con l'altro braccio si avvicina il corpo del bambino alla schiena della madre.

    posizione di impennata

    È forse uno dei più utilizzati quando il bambino ha superato i primi mesi di vita. Consiste nel posizionare il bambino seduto sulla stessa gamba del torace che lo nutrirà. Mentre guarda avanti e succhia, la madre lo sostiene con una delle sue braccia dietro la sua schiena.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    Go up