Benvenuto nel portale delle donne! Il tuo trucco preferito è rovinato? No…

Luglio 6, 2022

Benvenuto nel portale delle donne! Il tuo trucco preferito è rovinato? Non buttarlo via, ha ancora la salvezza! Oggi ti diremo come riparare o riparare facilmente un ombretto rotto.

Come posso riparare o riparare un ombretto rotto - Facilmente 👁

Chi non ha rotto un ombretto? Molte volte portiamo il trucco nella nostra borsa e quando apriamo la borsa per il trucco riceviamo questa spiacevole sorpresa. È qualcosa che accade frequentemente e non sappiamo cosa fare per ripararlo.

Tuttavia, ci sono molti modi per riparare i tuoi prodotti in modo da non dover buttare via il trucco quando si presentano questi tipi di situazioni. Ma come si ripara un ombretto rotto? Come riparare una base rotta?

Qui ti mostreremo qual è l'alternativa migliore quando si fissa l'ombretto. Continua a leggere qui e segui questi fantastici trucchi.

    Cosa serve per riparare un ombretto rotto in modo naturale?

    Se non sai come riparare un evidenziatore rotto o come riparare un rossore rotto. Dovresti sapere che il modo migliore per ripararli è l'alcol.

    In alcuni luoghi, potresti scoprire che il modo migliore per riparare il trucco in polvere rotto è usare l'acqua potabile. Tuttavia, questo non è affatto raccomandato , poiché il tuo trucco non si compatta correttamente. In questo modo, molto probabilmente si romperà di nuovo molto facilmente.

    Se ti chiedi perché usiamo l'alcol, la risposta è semplice. Abbiamo bisogno di un po' di liquido per poter legare nuovamente l'ombretto in polvere. L'alcol al 96% è estremamente puro, quindi ha un tasso di evaporazione rapido, molto più veloce dell'acqua, ad esempio. Inoltre, fornisce una maggiore fissazione al trucco.

    Per poter fissare velocemente e facilmente il tuo ombretto preferito avrai bisogno di:

    • 96% di alcol (alcol etilico)
    • uno stuzzicadenti
    • Tre tovaglioli di carta o fazzoletti
    • un pezzo di cartone
    • un piccolo contenitore
    • Una spatola o una spatola

    Metti la polvere in un contenitore

    Il primo passo per poter fissare un ombretto in modo naturale è depositare tutte le polveri in un contenitore pulito e asciutto. Se solo una parte si è rotta o è stata lasciata a pezzi, allora dovresti tritarla ancora di più.

    Leggi di più  È possibile sapere con un test a casa se si dispone di infertilità maschile? | Portale femminile

    Per fare questo, aiutati con uno stuzzicadenti e rompi gli avanzi fino a quando non saranno quasi polverizzati. Puoi anche scegliere di rompere l'ombretto all'interno dello stesso contenitore. In questo modo, non dovrai trasferirlo successivamente nel suo contenitore originale.

    Tuttavia, dovresti tenere a mente che alla fine aggiungeremo peso su di esso. Quindi, se è in una tavolozza insieme a più ombre, ti consigliamo di utilizzare il contenitore.

    Schiacciare e mettere l'alcol

    Una volta schiacciato bene l'ombretto, aggiungi tre o quattro gocce di alcol etilico, a seconda della quantità di polvere che hai. Cominciate subito a impastare aiutandovi con uno stuzzicadenti o un cucchiaio fino ad ottenere una pasta omogenea e morbida.

    Per quanto riguarda la quantità di alcol da aggiungere, è difficile dire esattamente. Ebbene, dipende da: la quantità di ombretto che devi riparare, la cremosità o meno dell'ombretto e la velocità con cui riesci a formare una pasta. Ecco perché è meglio aggiungere una goccia alla volta e provare.

    Se aggiungi più alcol non succede nulla , devi solo aspettare qualche ora in più affinché si asciughi completamente prima di ricominciare a usarlo.

    Riporta l'ombra alla sua tavolozza originale

    Prima che la pasta che abbiamo fatto si indurisca, riponiamola nel suo contenitore originale. Adesso bisogna schiacciare bene la pasta che abbiamo appena fatto e levigare la superficie.

    È meglio farlo con un tovagliolo di carta per evitare di macchiarsi le mani. Inoltre, in questo modo elimini l'eccesso di alcol che è rimasto. Con l'aiuto del cartone si fa pressione su di esso in modo che diventi più compatto quando lo si comprime

    Lascia asciugare

    Quindi dovresti lasciare asciugare l'ombretto prima di iniziare a usarlo . Come minimo, devi lasciarlo riposare per una notte. Ricorda che il tempo necessario per asciugare dipenderà dalla quantità di alcol che hai utilizzato.

    A volte questo processo richiede solo poche ore. L'importante è prestare attenzione all'ombretto mentre si asciuga. Può capitare che sia necessario ripetere aggiungendo sopra un po' di alcol e premendo nuovamente.

    Come fai a sapere se è pronto per l'ultimo passaggio? Bene, per sapere se è pronto o no, guarda la tua ombra e posizionaci sopra il dito. Dovrebbe essere quasi asciutto e quando inserisci il dito dovrebbe lasciare un segno senza che l'ombra si attacchi al dito.

    Leggi di più  Come rimanere incinta velocemente o la prima volta? Tutto quello che devi sapere prima di rimanere incinta | Portale Femminile

    Ultimo passaggio, premere

    Prima di iniziare a usarlo, premi sull'ombretto per vedere se è pronto . Per fare questo, prendi un tovagliolo di carta o un fazzoletto e mettilo sopra la tua ombra.

    Quindi, dai un colpetto per rimuovere l'alcol in eccesso che potrebbe essere rimasto. Quindi stendi un tovagliolo di carta pulito sopra la tua ombra e mettici sopra qualcosa di pesante per premerlo, come un libro, per esempio.

    Infine, lascia riposare il trucco fino al giorno successivo e il gioco è fatto, puoi iniziare a usarlo. Come puoi vedere, fissare un ombretto in modo naturale è estremamente semplice.

    Questa tecnica è ideale per riparare qualsiasi tipo di trucco in polvere. Quindi sei già informato su come riparare il trucco rotto.

    Trucchi essenziali per riparare un ombretto rotto

    • Se l'ombra che vuoi riparare proviene da una tavolozza di colori, puoi restituire tutti i residui di trucco di ogni colore con un pennello, cercando di rimettere ognuno nella sua scatola , quella che è strapazzata che puoi scartare con il pennello. Devi farlo prima di schiacciarlo e aggiungere l'alcol.
    • Se preferisci, puoi aggiungere l'alcol in un flacone spray, per facilitarne l'uso in queste riparazioni.
    • È importante che il fazzoletto o il tovagliolo che usi per rimuovere l'alcol in eccesso sia liscio. Vale a dire che non ha alcun motivo di scatole o alcun disegno stampato, in quanto potrebbe lasciare la sua forma o il suo colore sigillati nell'ombra.
    • Una domanda frequente quando si tratta di come ripristinare le ombre è sapere se dopo averlo fatto sarà pigmentato allo stesso modo, o se perderà la sua pigmentazione. È importante chiarire che il potere di pigmentazione del tuo trucco dopo queste riparazioni rimane intatto.

    Come riparare il trucco rotto in pochi minuti?

    Se ti stai chiedendo come riparare un compact rotto senza alcool . Non preoccuparti, la seguente tecnica funziona per riparare qualsiasi prodotto per il trucco in polvere se non vuoi usare l'alcol.

    Leggi di più  Come realizzare il costume o il vestito fatto in casa di Frozen di Elsa e Anna per ragazze o adulti | Portale Femminile

    Questa tecnica ti farà sapere come riparare le ombre rotte con perossido di idrogeno . La prima cosa che farai, come con l'alcol, è schiacciare l'ombra nella sua custodia, in modo che sia il più simile possibile alla polvere.

    Quindi, aggiungiamo abbastanza perossido di idrogeno in modo che l'intera ombra sia umidificata. Generalmente si tratta della stessa quantità di liquido, vale a dire che saranno sufficienti tre o quattro gocce di acqua ossigenata.

    Con l'aiuto di uno stuzzicadenti o un cucchiaino, impastate il tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo. Quindi, con l'aiuto di un fazzoletto o di un semplice tovagliolo, lo premiamo in modo da rimuovere l'umidità in eccesso.

    Successivamente, dopo averlo lasciato asciugare all'aria per circa una notte, noterai che la tua ombra è stata ripristinata. Questa tecnica su come riparare un'ombra rotta , così come quella dell'alcool, è veloce da fare.

    L'unica differenza tra l'uso di alcol e perossido di idrogeno è quanto tempo devi aspettare prima di poter iniziare a usare l'ombretto. Tieni presente che l'alcol evapora molto più velocemente di altre sostanze liquide.

    In entrambi i casi, è necessario attendere abbastanza a lungo affinché la superficie dell'ombra si asciughi completamente.

    Come puoi vedere, riparare o riparare un ombretto rotto è estremamente semplice. La parte migliore è che non è necessario avere elementi strani o tecniche complesse. Pertanto, puoi farlo comodamente da casa tua con le cose che probabilmente hai nel tuo kit di pronto soccorso. E la parte migliore, non è necessario buttare via il nostro trucco preferito.

    Finora siamo con questo tutorial su come riparare facilmente l'ombretto rotto . Speriamo che ti sia stato utile e che tu possa recuperare il tuo trucco preferito. E conosci qualche altra tecnica per risolverlo?

    Ti invitiamo a raccontarci la tua esperienza nella casella dei commenti qui sotto. Ricorda che se hai qualche tipo di dubbio al riguardo, puoi condividerlo con noi. Saremo lieti di aiutarti.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    Go up